Editoria, New media

01 agosto 2013 | 15:57

Sito del Sun da oggi a pagamento, nuovo colpo Murdoch

Leggere online il tabloid di Murdoch costa 2.30 euro settimana Roma, 1 ago. (TMNews) – L’edizione online del quotidiano più letto in Gran Bretagna, The Sun, di proprietà del tycoon australiano Rupert Murdoch, è diventata a pagamento. Noto per i suoi scoop sui vip e la “terza pagina” con le donnine nude, il tabloid, che ora si chiama “Sun+”, chiederà inizialmente 2.30 euro a settimana ai suoi lettori in rete. Murdoch ha annunciato il passaggio al sito a pagamento a marzo, dichiarando che l’accesso ai contenuti del sito del Sun era divenuto “insostenibile”: “Chiedere ai lettori di pagare per il contenuto è l’unico modo di tutelare il futuro dell’industria cartacea”, aveva spiegato il neo-direttore David Dinsmore, secondo il quale il passaggio rappresenta una “svolta per il Sun e una nuova conferma delle attitudini pionieristiche del quotidiano più venduto in Gran Bretagna”. Una serie di quotidiani di punta nel mondo hanno cominciato a chiedere un addebito per i contenuti online negli ultimi anni, tra cui il New York Times e il Wall Street Journal (acquisito da Murdoch nel luglio 2007). Murdoch, 82 anni, ha già trasformato in edizione online a pagamento il sito del quotidiano britannico The Times nel 2010. Il Sun vendeva circa 2,24 milioni di copie al giorno a giugno, secondo un portavoce della testata, in confronto alle 3,12 milioni di copie vendute quattro anni prima. Il sito del Sun attualmente è letto da circa 32 milioni di visitatori unici al mese, secondo la fonte. (fonte Afp)