L’Ue verso la rivoluzione digitale: il 10 settembre presenta proposta di regolamento per mercato unico tlc

(ANSA) Bruxelles sta preparando la rivoluzione digitale ed il 10 settembre presentera’ la proposta di un regolamento per lanciare un vero mercato unico delle tlc. Lo confermano fonti della Commissione Ue. Tra gli scopi della proposta, quella di aumentare la competitività nell’offerta dei servizi a banda larga, la semplificazione tarrifaria, lo stop al blocco dei servizi e l’eliminazione del roaming per le chiamate all’estero. Secondo Bruxelles il ‘Telecom Single Market’ potrebbe generare un aumento dell’1% del Pil Ue. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci