Apple compra la svedese AlgoTrim per la compressione dei file

(TmNews) Nuova puntata nella corsa per accaparrarsi gli sviluppatori di App all’avanguardia. Ieri Apple ha annunciato di aver acquistato la svedese AlgoTrim, una delle realtà più interessanti nella compressione di file, immagini e video. Dal 2005 realizza programmi per gestire al meglio la memoria di computer e supporti mobile.

Un portavoce di Apple, confermando l’operazione resa nota da Rapidus, ha dichiarato: “L’azienda compra piccoli sviluppatori di tanto in tanto. E generalmente non annunciamo i nostri obiettivi e i nostri piani”.

Negli ultimi mesi Apple ha dato il via a una serie di acquisizioni di piccole compagnie, soprattutto specializzate nella realizzazione di app di viaggi o mappe, oltre a un produttore di chip. Operazioni sempre fatte senza clamore e senza mai annunciare il prezzo d’acquisto. (TmNews, 29 agosto 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Copyright Ue, Crimi: su direttiva pensiamo a deterrenti. Dobbiamo immaginare il futuro, non regolamentare il passato

Cairo: positivo l’esordio di Cook. Per La7 +13% nella raccolta pubblicitaria a settembre

‘Codice Rocco’: infuriano le polemiche sui metodi del portavoce del governo Rocco Casalino