Manager

02 settembre 2013 | 13:22

Paolo Ardemagni, amministratore delegato di Boole Server

Paolo Ardemagni

Paolo Ardemagni, amministratore delegato di Boole Server

Il 2 settembre 2013 Paolo Ardemagni è nominato amministratore delegato di Boole Server, azienda italiana che opera nella
protezione dei dati digitali.

Milanese di nascita, Paolo Ardemagni, 51 anni, vanta una lunga carriera nel settore dell’information technology, che lo vede da più di vent’anni alla guida di start-up divenute poi famose come Central Point Software, Symantec e Verisign. Ex presidente di Bsa-Business Software Alliance, associazione internazionale contro la pirateria informatica, è anche fondatore di needIT, società specializzata nella commercializzazione di start-up attive nel settore della sicurezza IT.
Di particolare prestigio è stato l’incarico in Symantec, cha ha visto Ardemagni gestire team di vendita e dei mercati del
South and West Europe dove, in qualita’ di vice presidente, ha aperto più di 15 filiali.

In qualità di amministratore delegato, Ardemagni avrà la responsabilità di gestire le attività per il mercato nazionale e internazionale e di contribuire al consolidamento della leadership di Boole Server.