Manager

02 settembre 2013 | 17:54

Mario Di Loreto, responsabile human resources and organization di Telecom Italia

Il 2 settembre 2013 Mario Di Loreto è nominato responsabile della funzione human resources and organization del Gruppo Telecom Italia.

Mario Di Loreto, romano, del 1963, dopo la laurea in Filosofia e un dottorato di ricerca in Filosofia della Scienza, avvia la sua esperienza professionale come responsabile delle risorse umane, entrando nel 1995 in Air One nella fase di start-up della società, contribuendo alla crescita del personale sino a circa 2000 dipendenti.
Nel 1998  passa in Alitalia Team, nella gestione e sviluppo risorse umane, partecipando alla creazione e sviluppo delle due società low cost Alitalia Team e Alitalia Express. Nel 1999 viene assunto in Starwood Hotels & Resorts Inc., gruppo americano quotato in borsa, operante nel settore alberghiero di media-alta gamma, che possiede in Italia gli alberghi Ciga, varie attività sulla Costa Smeralda, gli alberghi Sheraton e, dal 2006, gli hotel Méridien.

In questo gruppo Di Loreto resta sino al 2008, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità:
1999 -2001 responsabile risorse umane per la Costa Smeralda Italia, dove imposta in maniera strutturata e
moderna le diversificate attività che il gruppo possiede sul mercato sardo;
2001 -2002 direttore risorse umane Italia;
2002 -2003 direttore risorse umane Italia, Malta e Balcani, contribuendo al successo del riposizionamento sul mercato domestico durante un periodo complesso e difficile quale quello successivo all’ 1l settembre.
In tale periodo, viene nominato vice presidente vicario dell’ Associazione Italiana delle Catene Alberghiere di Confindustria, che raggruppa 1.800 alberghi per 35.000 addetti con delega alle Relazioni Industriali;
2003 -2008 direttore risorse umane Regione Mediterranea con sede in Belgio.

Inoltre dal 2005 al 2007 fa parte di un team di innovazione globale di 40 manager, chiamato Next Generation che, presso la sede americana della Corporation, collabora con il ceo di Starwood a definire l’evoluzione dei modelli organizzativi e di business del Gruppo.
Nel 2008, il dott. Di Loreto entra in Barilla come direttore risorse umane di gruppo. Su tale ruolo, che ricopre sino alla fine del 2012, partecipa alla riorganizzazione internazionale delle società, controllate nell’ottica dell’integrazione culturale e di business in linea con le strategie di medio periodo dell’impresa.