Editoria, Notizie di agenzia

03 settembre 2013 | 17:54

In settimana Marchetti avvierà gli incontri per il futuro dell’azionariato Rcs

Fonte: Mf-Dj

(MF-DJ) Sta per prendere il via il lavoro di consultazione dei soci Rcs da parte del notaio Piergaetano Marchetti, che in passato ha ricoperto l’incarico di presidente della societa’ che edita il Corriere della Sera.

E’ quanto si apprende da una fonte vicina al dossier che sottolinea come Marchetti, su incarico del Patto, ha il compito di contattare tutti i soci di Rcs, sia interni sia esterni al patto di sindacato per sondarne le intenzioni e gli umori. Nel dettaglio fara’ una ricognizione dei soci sindacati interessati a rimanere nel patto, di quelli che vogliono abbandonarlo e chiedera’ ai soci che non ne fanno parte se sono interessati a entrare. Inoltre Marchetti ascoltera’ anche eventuali proposte industriali dei soci, e in particolare le loro opinioni sulla gestione operativa della societa’.

L’opera di ricognizione di Marchetti e’ necessaria per trovare una soluzione condivisa, o almeno il piu’ possibile condivisa, per il futuro dell’azionariato di Rcs dopo la scadenza del patto di sindacato a marzo del 2014. La scadenza per le disdette del patto e’ stata prorogata al prossimo 31 ottobre.

3 settembre 2013