TLC

04 settembre 2013 | 10:55

Tlc, Caio prospetta nuovi consolidamenti

(DOW JONES) Vodafone ha aperto la strada a ulteriori consolidamenti, con il prevedibile emergere, anche in Europa, di un numero inferiore di gestori, nonostante le differenze di Paesi, lingue e culture. Oggi il mercato dei gestori di rete non cresce piu’ come una volta: sono i costi il punto su cui c’e’ piu’ spazio d’azione, piu’ che i ricavi. E i costi si gestiscono, per esempio, con le fusioni”.

Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera il commissario straordinario del Governo per l’Agenda digitale, Francesco Caio, spiegando che dopo l’operazione Verizon-Vodafone, ora “sicuramente Vodafone e’ un probabile prossimo acquirente in Europa. E quanto ai mercati, anche l’Italia dovrebbe assistere a una nuova tornata di consolidamenti”.

Sul mercato mondiale Caio osserva gia’ movimenti in tal senso. “Basta vedere, solo in questi giorni, le mosse di America Movil su Kpn o le riflessioni di Telefonica in Europa. E’ quindi ipotizzabile -conclude- un’ulteriore ondata di consolidamenti su reti fisse, mobili e via cavo”. 4 settembre (DOW JONES)