Armani testimonial di se stesso per gli abiti su misura

(ANSA) Giorgio Armani abbandona la sua t-shirt blu e diventa testimonial di se stesso. Lo stilista ha infatti posato per la collezione Giorgio Armani Made to Measure, la linea di abiti su misura della maison milanese.

Giorgio Armani ritratto nella campagna Made to Measure (Foto Courtesy Photo - Pambianconews.com)

Giorgio Armani ritratto nella campagna Made to Measure (Foto Courtesy Photo – Pambianconews.com)

In triplice veste di designer, modello e fotografo (la foto è un autoscatto che lo ritrae in bianco e nero), Armani appende al chiodo la ‘divisa’ che ha indossato per anni e opta per un iconico monopetto a un bottone ‘fatto a mano’ in lana 100% occhio di pernice. Armani sorride davanti all’obiettivo, elegantissimo nel suo pettinato formale dalla consistenza simile a quella della grisaglia, adatto alla mezza stagione e all’inverno, con le impunture a mano sul colletto, lungo i revers, le pinces frontali e il taschino a barchetta. Dettaglio impeccabile, l’asola del fondo manica apribile e cucita a mano. Da settembre l’offerta del Made to Measure avrà un sito dedicato, con la possibilità di prenotare l’appuntamento online e di valutare varianti e proposte. (ANSA, 4 settembre 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro