Notizie di agenzia, Televisione

10 settembre 2013 | 10:49

Al via l’undicesima stagione Sky. Nuovo logo per Sky Uno, che passa sul canale 108 dopo le 7 reti generaliste

Fonte: Ansa

(ANSA) Duemila film, di cui 300 in prima visione, 5 talent show prodotti da Sky Uno e in esclusiva pay, 330 serie tv, 3.200 eventi sportivi, più di 800 programmi per bambini, oltre 2.000 documentari. Parte come una di quelle più ricche della sua storia l’undicesima stagione di Sky Italia che quest’anno festeggia i 10 anni di attività. Inoltre per la prima volta nella storia di Sky un canale pay entra tra le prime 8 posizioni del telecomando. Sky Uno, infatti, moltiplica le produzioni di intrattenimento e le serie tv, per trasformarsi in un canale acceso tutti i giorni, trasferendosi dal 16 ottobre sul canale 108 del telecomando Sky, quindi subito dopo le sette reti generaliste, con un nuovo logo. Una stagione presentata in serata al Teatro Franco Parenti come una vera convention, con il tappeto rosso all’esterno e l’arrivo di tanti ospiti. Come l’ad del Milan Andrea Galliani. Alla presentazione anche James Murdoch, presidente di Sky. Sono in arrivo 6 grandi produzioni originali, 4 programmi sperimentali e 5 serie tv. Parallelamente, Mtv diventa in Alta Definizione e passa alla posizione 121, tra i grandi canali dell’intrattenimento Sky. Una scelta dettata dall’esigenza di valorizzare Mtv in alta definizione accanto alla migliore offerta esclusiva dell’intrattenimento di Sky. Tra le novità per Sky Cinema: 300 prime tv, 2 nuove fiction autoprodotte, ”BarLume”, con Filippo Timi, e ”Gomorra – La serie” (a cui ha contribuito anche Roberto Saviano), il ritorno del canale Sky Cinema 007 e un canale dedicato interamente ai Supereroi, previsto per la seconda parte della stagione. Sui canali FOX ci sono tra i nuovi titoli in prima visione The Black List, Devious Maids e Sleepy Hollow, e delle attesissime nuove stagioni di The Walking Dead, Homeland e CSI. Per gli appassionati di sport, tutto il grande calcio, l’esclusiva di tutta la Fifa World Cup, in Brasile, la F1, il Motomondiale, le Olimpiadi di Sochi, l’NBA, l’NFL con il Superbowl, il golf e il grande tennis. Sarà anche una stagione di grandi novità per i bambini con 24 canali a loro dedicati, oltre 800 titoli. Uno dei punti di forza della prossima stagione sarà ancora una volta la tecnologia applicata alla visione, per rendere l’esperienza sempre più emozionante e personalizzata. Oggi il 55% degli abbonati Sky ha MySky HD o MySky, oltre il 10% degli ascolti totali provengono dalla visione differita e non lineare. Circa 700 mila clienti utilizzano il nuovo Sky On Demand. E la library sempre aggiornata, visibile collegando il My Sky HD a internet, conta quasi 3.000 contenuti, di cui circa 900 film, 1.100 tra episodi di serie tv e programmi d’intrattenimento, oltre 700 documentari e ancora programmi per bambini, sport, news e contenuti Primafila. Già completati 28 milioni di download. Senza dimenticare Sky Go: oltre 1 milione 600 mila clienti possono accedere ai 28 canali trasmessi in diretta. Gli investimenti maggiori riguarderanno Sky Uno con 6 grandi produzioni: X Factor (che il 26 settembre inaugurerà il nuovo logo del canale), Masterchef e The Apprentice (che lascia quindi il canale Cielo), i nuovi Junior MasterChef e Hell’s Kitchen. Spazio anche all’innovazione dei generi, con la realizzazione di 4 programmi sperimentali: Pericolo Verticale, condotto e prodotto da Luca Argentero, Il Mentalista Francesco Tesei che esplora i misteri della mente, Giardini da incubo, con l’ex nazionale di rugby di Esperienza Veterinaria. E ancora 5 serie tv, con le nuove Nymphs e The White Queen, la 5/a attesissima stagione di Glee, Strike Back e Next Step. Il gradimento di Sky Cinema da parte del pubblico Sky è confermato da una crescita degli ascolti del 52% negli ultimi 3 anni e uno share medio in prime time del 2,3% e picchi del 6% nell’ultimo anno.(ANSA, 9 settembre 2013).

Andrea Zappia, ad di Sky Italia

Andrea Zappia, ad di Sky Italia