Diffusione stampa (Ads) giugno/luglio 2013

Ads pubblica i nuovi dati relativi alla diffusione di quotidiani e settimanali nel mese di luglio e dei mensili nel mese di giugno 2013, nelle edizioni sia cartacee che digitali (qui il regolamento di Ads per la rilevazione digitale).

QUOTIDIANI A LUGLIO:
I dati Ads integrali dei quotidiani (.xls)
Tabella comparativa luglio-giugno 2013 (.xls)
Tabella comparativa luglio 2013-luglio 2012 (.xls)
Classifica copie digitali (.xls)

La classifica dei primi 10 quotidiani digitali:
1. Il Sole 24 Ore  87.622
2. Corriere della Sera  71.239
3. La Repubblica  47.418
4. La Gazzetta dello Sport  18.797
5. La Gazzetta dello Sport – Lunedì  18.731
6. Il Fatto Quotidiano 10.078
7. La Stampa 8.364
8. L’Unione Sarda  7.196
9. Italia Oggi     6.880
10. Il Messaggero  3.631

 

SETTIMANALI A LUGLIO:
I dati Ads integrali dei settimanali (.xls)
– Tabella comparativa luglio-giugno 2013 (.xls)
Tabella comparativa luglio 2013- luglio 2012 (.xls)
Classifica copie digitali (.xls)

La classifica dei primi 10 settimanali digitali:
1. Io Donna  72.564
2. D La Repubblica delle donne    47.563
3. Il Venerdì di Repubblica 47.346
4. Sorrisi e Canzoni Tv  34.024
5. Donna Moderna  22.440
6. Vanity Fair  21.757
7. Sport Week  19.136
8. Gente 12.550
9. Tu Style  5.242
10. L’Espresso     5.196

 

MENSILI A GIUGNO:
I dati Ads integrali dei mensili (.xls)
– Tabella comparativa giugno-maggio 2013 (.xls)
Tabella comparativa giugno 2013-giugno 2012 (.xls)
Classifica copie digitali (.xls)

La classifica dei primi 10 mensili digitali:
1. Focus  112.257
2. Quattroruote  51.824
3. Cucina Moderna  37.277
4. Starbene 36.314
5. Sale & Pepe  29.069
6. Cosmopolitan  25.368
7. Glamour  20.561
8. Riders Italian Magazine 19.802
9. Donna e mamma 16.025
10. Casa Facile  15.002

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Doccia gelata sugli investimenti pubblicitari. GroupM rivede al ribasso le previsioni di fine anno: -2% (prima erano +1%). Giù tv, radio e stampa

Doccia gelata sugli investimenti pubblicitari. GroupM rivede al ribasso le previsioni di fine anno: -2% (prima erano +1%). Giù tv, radio e stampa

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone