Nuove funzioni Vimeo on demand, un YouTube per professionisti

Vimeo, il popolare network per i video online, ha introdotto alcuni importanti miglioramenti alla sua piattaforma Vimeo on Demand, sezione a pagamento per la distribuzione diretta dei filmati. Ora offre opizioni come l’affitto dei contenuti per la visione in steraming e permette all’utente di stabilire il prezzo di vendita. Lo ha annunciato ieri 10 settembre Emil Protalinski su TheNextWeb.

A marzo, quando la piattaforma è stata lanciata, Vimeo on Demand permetteva una sola opzione di prezzo, ora è l’utente a scegliere. La nuova versione, con codici promozionali, possibilità di preordinare i video e statistiche avanzate, permette di creare campagne di marketing più efficaci.

Vimeo vuol diventare un’alternativa professionale a YouTube (che a sua volta ha lanciato i suoi canali a pagamento). Se è difficile competere con Google, lo spazio dei video online è abbastanza grande da permettere la sopravvivenza di più di un attore, commenta Emil Protalinski.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Wpp Italia presenta il Campus. Costa: “Sarà lo ‘stargate’ dell’offerta integrata”

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro