De Filippi intervistata da Repubblica: chiamerei Santoro a Mediaset

(TMNews) La stagione televisiva di Mediaset è al via. Qualche novità e diverse conferme, tra cui l’ormai storico volto di Maria De Filippi. La conduttrice si presenta anche quest’anno ai blocchi di partenza con una lunga serie di programmi, nel segno della più totale continuità.

La Repubblica ha intervistato la presentatrice di ‘Amici’ con l’obiettivo di fare il punto della situazione: “Mi pesa enormemente essere l’azienda di me stessa, se vado male mi danno un calcio nel sedere. Sarò in televisione con ‘Uomini e donne’, ‘Italia’s got talent’  su Canale 5, poi da novembre torna ‘Amici’ e ‘C’è posta per te’ inizia a gennaio”.

Un’autentica porta bandiera di Mediaset, che non nasconde però delle critiche dirette all’azienda di Berlusconi: “L’informazione di Mediaset non mi piace, si potrebbe fare un bel salto di qualità: non hanno il coraggio del dibattito aperto. Al posto dei vertici, rivela la moglie di Maurizio Costanzo, avrei chiesto a Santoro di tornare, lasciandolo libero. Se c’era Fede non c’era bisogno di avere venti Fede. Lo stesso sbaglio, conclude, che fa la sinistra quando si fissa solo con Guccini e De Gregori”. (TMNews, 13 settembre 2013)

Maria De Filippi

Maria De Filippi, presentatrice Mediaset (foto:Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi