I social network per trovare impiego. Che cosa cercano le aziende sui profili?

I social network sono sempre più legati al concetto di identità digitale e possono essere un canale per la ricerca d’impiego. Per chi recluta personale è una consapevolezza crescente. Jobvite ha indagato il legame tra aziende e canali sociali nell’assunzione di personale, ne scrive Sara Roncero-Menedez su Mashable.

Non stupisce che sia LinkedIn il canale preferito, ma Facebook e Twitter non sono da escludere. La produzione di post può dire molto sulle affinità cultuturali tra un candidato potenziale e l’azienda. I social network possono dare un’idea di: cos’altro cerca un profilo interessante? Quali sono le ricerche più frequenti? Mashable prova a rispondere con un’infografica:

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Eletti presidenti, vice e segretari Commissioni permanenti. Vigilanza Rai ancora da definire

Giornalisti, domani incontro tra rappresentanti e presidente Camera Fico

Rai, al via bando per giovani talenti dell’animazione