Telecom Italia fa slittare al 3 ottobre il consiglio di amministrazione sulle linee strategiche

(MF-DJ) Telecom Italia prende tempo e fa slittare in avanti di un paio di settimane il Cda inizialmente previsto per giovedi’ prossimo. Secondo quanto si apprende, l’orientamento dei vertici dell’azienda sarebbe di convocare la prossima riunione del consiglio di amministrazione per il prossimo 3 ottobre. Nel frattempo, nei prossimi giorni si terranno una serie di riunioni informali tra i consiglieri, una delle quali dovrebbe svolgersi a Milano proprio giovedi’ prossimo.

Il Cda di Telecom, nella prima riunione utile, tornera’ a esaminare le principali linee guida del Piano industriale predisposto dal presidente esecutivo Franco Bernabe’ e dall’a.d. Marco Patuano. Sul tavolo ci sara’ l’esame di possibili alleanze strategiche per l’azienda, anche alla luce dei cambiamenti che a breve potrebbero avvenire nella holding di controllo Telco. Negli ultimi mesi, sia Generali Ass. sia Mediobanca hanno fatto trapelare a piu’ riprese l’intenzione di voler lasciare il Patto. Entrambe non considerano piu’ strategica la quota detenuta in Telecom e vogliono pertanto avere le mani libere in vista di una futura valorizzazione dell’investimento, non appena i corsi del titolo riprenderanno quota. Il termine ultimo per dare disdetta agli altri soci Telco e’ fissato per il 28 settembre.

MF-DJ 16 settembre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci