Editoria, Notizie di agenzia

17 settembre 2013 | 16:24

Pigiama party nelle librerie toscane contro la crisi

Fonte: Ansa

(ANSA) La casa editrice pisana Felici Editore lancia nelle librerie toscane l’iniziativa ”Pigiama party junior in libreria!”. Tre folletti Felici arriveranno in libreria (di sera, a partire dalle 21) e incontreranno i bambini per farli leggere, divertire, giocare. Un folletto si occuperà di letture animate e leggerà le fiabe della buonanotte, un altro imbastirà laboratori di disegno e giochi di carta e l’ultimo suonerà musica dal vivo con il suo magico flauto. Animatori, librai, folletti e bambini dovranno essere tutti rigorosamente in pigiama. Tutte le serate inizieranno alle 21 e il primo appuntamento è per sabato prossimo alla libreria Ubik di Pisa, poi il 26 ottobre l’iniziativa sarà ripetuta presso Il teatro dei libri a Livorno, il 30 novembre alla Libreria del Forte a Forte dei Marmi (Lucca). Hanno aderito anche altre librerie a Lucca, Pontedera (Pisa), Viareggio (Lucca), Pistoia e Cecina (Livorno) ma le date sono ancora da definire. ”Credo – sostiene l’editore e libraio Fabrizio Felici – che in momenti difficili come questo bisogna fare sostanzialmente due cose: unire le forze, in questo caso editori e librai, e proporre idee da sperimentare. Da sempre ci sono libri per tutto: per imparare a cucinare, ad allevare figli, a scrivere, a fare l’orto e via dicendo. E allora, non potrebbero, le librerie stesse, diventare luoghi di incontro dove, acquistare il libro, sia la giusta conclusione di un percorso più ampio? Forse è così che si combatte la crisi e la concorrenza del mercato on line. Noi abbiamo scelto di partire dai più piccoli che devono imparare a vivere la libreria fino in fondo”. (ANSA, 17 settembre 2013)