Alessandro Casarin lascia TgR per motivi personali

(ANSA) All’Usigrai ”è stato comunicato che il direttore della TgR Alessandro Casarin per ragioni strettamente personali ha presentato le proprie dimissioni”: lo annuncia in una nota l’esecutivo del sindacato dei giornalisti Rai, ringraziando Casarin ”per il rapporto di lealtà e dialogo che ha saputo impostare con il sindacato”. ”La decisione – sottolinea l’Usigrai – giunge in un momento estremamente delicato per la Rai e per la Testata giornalistica regionale le cui numerose criticità potrebbero subire un preoccupante stallo. L’esecutivo chiede quindi tempi brevi per le scelte che dovranno ricostituire i vertici della TgR guardando ad un futuro di prospettiva e rilancio per la più grande testata del servizio pubblico. Il sindacato delle giornaliste e dei giornalisti della Rai si aspettano che già a partire dalla scelta del successore l’azienda, in vista del rinnovo del contratto di servizio e di quello per la concessione del 2016, punti a rafforzare la missione editoriale della testata da sempre strategica nel racconto delle ricchezze e delle diversità dei nostri territori. Consapevole della necessità di un nuovo progetto che ne confermi l’insostituibile centralità nell’informazione pubblica radiotelevisiva”. (ANSA, 18 settembre 2013).

Alessandro Casarin

Alessandro Casarin

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi