Mercato

19 settembre 2013 | 12:50

Chi accelera il futuro? Dodici innovatori italiani ne parleranno alla Tedx di Bologna

Sabato 12 ottobre 2013 Bologna ospiterà il primo Tedx interamente dedicato all’innovazione esponenziale. Nella nota stampa diffusa dall’organizzazione, si leggono gli obiettivi dell’incontro: trovare una risposta alla domanda: chi sta accelerando il nostro futuro? Per trovare la risposta il comitato scientifico insieme al Curatore di Tedx Bologna ha individuato dodici protagonisti italiani dell’innovazione che con i loro talk guideranno il pubblico a scoprire in che modo l’accelerazione del progresso tecnologico sta cambiando il mondo.

Gli incontri si terranno al Teatro Testoni, dove si parlerà di scienza e nanotecnologie, design e wwworks, robot dall’aspetto umano e di weconomy, entrepreneurship e sfide sociali. Interverrà dallo spazio l’astronauta Luca Parmitano, direttamente dalla Stazione Spaziale Internazionale.

La giornata prevede tre sessioni:
Disruptive innovation: Le innovazione che hanno/avranno un impatto dirompente;
Collaborative network: come diminuisce il grado di separazione fra le persone? Come accelerare lo sviluppo di una società aperta, trasparente e collaborativa?
Sfide sociali in un era di Innovazioni Esponenziali: Quali saranno le nuove dinamiche della vita sociale, quali limiti da superare e quali opportunità da cogliere?

Ted (Technology, Entertainment, Design) è un’organizzazione non-profit votata alle “idee che
meritano di essere diffuse”- “ideas worth spreading”. Iniziata come una conferenza di quattro
giorni in California oltre 25 anni fa, Ted è cresciuto nella sua mission attraverso molteplici
iniziative. Nella Conferenza annuale di Ted i maggiori protagonisti del pensare e del fare sono
invitati a raccontare le proprie idee in presentazioni di massimo 18 minuti. I loro interventi sono
messi a disposizione, gratuitamente, sul sito ted.com e negli anni hanno superato il miliardo di
visualizzazioni in tutto il mondo.

Nello spirito di idee che meritano di essere diffuse Ted ha lanciato un programma, chiamato
Tedx: eventi locali, organizzati in modo indipendente, che si propongono di riunire persone per
condividere uníesperienza simile a quella che si vive con i Ted. A tutti gli eventi Tedx, presentazioni dal vivo, performance e proiezioni di video tratti da Ted talks sono combinati per stimolare relazioni e discussioni all’interno di gruppi di piccole dimensioni.

Durante la conferenza interverranno:

Eric Ezechieli Co-Fondatore e Presidente di The Natural Step Italia, Ë un Executive
Director del The Natural Step Global Network, alumnus del Graduate Studies Program di
Singularity University, NASA Ames Research Park, Silicon Valley.

Giovanni Lanfranchi: vice presidente Tivoli Service Process Automation, Software
Group IBM Corporation. Fisico, esperto di informatica e robotica. Tra i tre migliori architetti CAD al mondo.

Michele Muccini: responsabile del CNR-ISMN di Bologna, co-fondatore e Chief
Technology Officer di E.T.C. S.r.l.. Ha all’attivo oltre 12 brevetti, 130 pubblicazioni e oltre 100 presentazioni a conferenze
internazionali.

Sanzio Bassini: Direttore del Dipartimento Supercalcolo Applicazioni e Innovazioni del
CINECA e referente dell’Human brain project

Giorgio Metta: Direttore dell’ iCub Facility allíIstituto Italiano di Tecnologia (IIT). Guida lo sviluppo del robot umanoide iCub. Esperto di robotica, sistemi artificiali e
neuroscienze.

Guido Caldarelli Professore Associato di Fisica Teorica allí IMT Lucca, scrittore.
Esperto di reti Complesse e delle loro applicazioni nel campo della finanza e dell’economia. Autore del libro Se vuoi capire il mondo devi pensare in rete.

Elena Santi Architetto e Designer. Vincitrice nel 2007 del concorso designER giovani designer dell’Emilia Romagna. Ideatrice e direttore artistico di OpenDesignItalia.

Luca Parmitano astronauta ESA, militare italiano. Attualmente sulla Stazione Spaziale Internazionale come ingegnere di volo.

Cristina Favini: strategist, Manager of Design & Partner della service design company Logotel. Ideatrice e responsabile del progetto Weconomy, “disegna” e accompagna progetti di
service design per importanti aziende italiane e internazionali.

Cristiano Bottone: pubblicitario. Primo ad avviare un processo di Transizione in Italia e fondatore dellíhub italiano del movimento.

Giampaolo Colletti: giornalista. Esperto di media online e nuove professioni e imprenditore digitale. Da giugno 2013. È presidente dei Giovani Imprenditori CNA Bologna.

Christian Zolli: game designer. Esperto di gamification in cui si fondono: psicologia cognitiva, neurolinguistica, economia comportamentale, comunicazione e game-design.

Francesco Bombardi: architetto. Nel 2012 finalizza una personale ricerca sull’innovazione sociale con la fondazione di Fab Lab Reggio Emilia. Tiene il corso di design industriale al dipartimento di Ingegneria Meccatronica e Gestionale di UNIMORE.