Comunicazione, New media, Pubblicità 

23 settembre 2013 | 13:10

I vincitori dei Macchianera Awards, gli oscar della rete. Premiati anche Ansa, Sole 24 Ore e Fatto Quotidiano, papa Francesco personaggio dell’anno (VIDEO)

Ecco i vincitori 2013 dei ‘Macchianera Awards’, i premi dedicati ai protagonisti del web italiano assegnati il 22 settembre durante la Blogfest di Rimini.

Miglior sito tecnico-divulgativo: Disinformatico
Miglior sito educational: Cicap
Miglior sito di viaggi e turismo: Turisti per Caso
Miglior sito politico d’opinione: La Z di Zoro
Miglior sito per genitori e bimbi: MaCheDavvero.it
Miglior sito di economia: Il Sole 24 Ore
Miglior sito fashion: Vogue Italia
Miglior sito letterario: L’Apprendista Libraio
Miglior sito musicale: Bastonate
Miglior sito cinematografico: i 400 Calci
Miglior sito TV: ItalianSubs
Miglior sito di satira: Spinoza.It
Miglior community: Al Femminile
MIglior sito di news: ANSA
Miglior campagna pubblicitaria online: Condividi una CocaCola
Miglior brand: Nutella
Miglior web agency 2013: Hagakure
Miglior pagina Facebook 2013: Feudalesimo e Libertà
Miglior podcast radio: Radio Deejay
Miglior App italiana 2013: MusixMatch
Miglior polemica: Enrico Mentana contro Twitter
Flop dell’anno: il partito Fare per Fermare il Declino
Miglior Battuta: Marco Guernyesterday
Mr Internet: @Azael
Miss Internet: Selvaggia Lucarelli
Miglior disegnatore/fumettista: Makkox
Miglior fake: @Casaleggio
Personaggio rivelazione 2013: Pinuccio
Cattivo più temibile 2013: @LVIX1
Miglior personaggio 2013: Papa Francesco
Miglior sito 2013: Il Fatto Quotidiano
Miglior articolo dell’anno: Quit the doner
Premio alla carriera: Stefano Quintarelli

La cerimonia di premiazione: