Manager

23 settembre 2013 | 17:27

Stéphane Eard, direttore business development e strategic projects di Edenred Italia

Stéphane Eard

Stéphane Eard, direttore business development e strategic projects di Edenred It

Il 23 settembre 2013 Stéphane Eard è stato nominato direttore business development e strategic projects di Edenred Italia.

Nel nuovo incarico sarà responsabile dello sviluppo e dell’applicazione di nuove soluzioni innovative per il mercato italiano
Edenred, inventore di Ticket Restaurant® e leader mondiale nei voucher e nei servizi alla persona.

Dopo aver frequentato l’Institut d’études politiques de Paris – Sciences Po e l’Université Paris-Sorbonne, Stéphane Eard si laurea in Giurisprudenza ed in Economia e inizia una lunga esperienza come consulente per rinomate società come Andersen Consulting e Cap Gemini. Nel 2003 assume il ruolo di geographical development manager di Accor Services a Parigi, con l’incarico di gestire la politica di sviluppo internazionale attraverso l’apertura di nuove sedi e il lancio di progetti di crescita mirati. Nel 2006 diventa managing director in Bulgaria e, in seguito, in Portogallo.

Dal 2010 è innovation & business development Vp di Edenred SA presso la sede di Parigi, dove si occupa della politica per l’innovazione della società, crea una piattaforma di gestione dei progetti e coordina il team per lo sviluppo di nuove soluzioni e prodotti: 200 progetti in 2anno per 40 paesi differenti. E’ responsabile inoltre della gestione e della supervisione di fondi d’investimento esterni per la promozione delle start-up.

Abituato ad agire in contesti internazionali, con metodologie di management avanzate e innovative, Eard fornirà il suo determinante contributo alla strategia di crescita di Edenred attraverso la valorizzazione e il rinnovamento del business per mezzo delle nuove tecnologie.

42 anni, sposato e di nazionalità francese parla fluentemente italiano inglese, spagnolo, portoghese e russo.