Prima in edicola, Protagonisti del mese

25 settembre 2013 | 11:53

Fischio d’inizio

Marinella Soldi

Marinella Soldi

Discovery Italia apre alle trasmissioni sportive in diretta mettendo piede in un campo dove si gioca una delle partite più ricche della televisione.

La mattina dell’11 settembre la supertecnologica sede milanese di Discovery Italia si è improvvisamente svuotata. Il terzo e quarto piano di via Visconti di Modrone evacuati: decine di scrivanie vuote, computer accesi e telefoni che squillano senza risposta. Dove sono finiti tutti? Sono ammassati in sala mensa ad ascoltare il discorso che il capo, Marinella Soldi, ha organizzato all’ultimo momento, appena dopo lo sbarco dall’headquarter di Londra.
L’evento da comunicare è di quelli importanti, che segnano una svolta: Discovery Italia ha conquistato la prima diretta televisiva di un evento sportivo. Quello che fino a oggi è mancato nella proposta editoriale del gruppo è infatti arrivato il 10 settembre con l’acquisizione dei diritti televisivi – ma anche on line e mobile – in esclusiva del prestigioso torneo di rugby Sei Nazioni che sarà trasmesso su DMax. Un evento sportivo di primo piano tant’è che l’anno scorso è stato trasmesso in diretta da Sky e in differita per le partite dell’Italia da La7. Un’operazione che allarga gli orizzonti della programmazione del gruppo tradizionalmente dedicata al factual entertainment e recentemente arricchita di contenuti fiction & kids con l’acquisizione dei canali Switchover Media.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 442 – Settembre 2013