Cimbri (Unipol): “Restiamo soci di Rcs ma vogliamo la piena disponibilità della quota”

(ANSA) Unipol resterà nell’azionariato di Rcs ma vuole poter disporre senza vincoli della sua quota. ”Resteremo azionisti ma con la piena disponibilità della partecipazione” ha detto Carlo Cimbri Ad di Unipol e Fonsai parlando a margine del bilancio di sostenibilità della compagnia bolognese del ruolo che Unipol intende svolgere nell’azionariato di Rcs. Quanto all’ipotesi di un patto light di sola consultazione ”sentiremo quello che ci propongono”. (ANSA, 25 settembre 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Riffeser (Fieg): tocca agli editori gestire il passaggio da carta stampata a digitale. Dal governo servono risorse

Barachini: in Vigilanza funzione istituzionale. Credo nella divisione dei ruoli. Vendere reti Rai? Ipotesi lontana dalla realtà

Piero Angela torna super senza la concorrenza del calcio. Bene Telese e Parenzo