27 settembre 2013 | 10:36

Equality Pays Off, l’iniziativa europea per promuovere la parità di genere. Il workshop ieri a Milano (VIDEO)

“Inserire un numero sempre maggiore di donne nel mercato del lavoro ed ai livelli più alti fa bene alle nostre economie e alle nostre aziende. In un’epoca di cambiamenti demografici, utilizzare appieno il potenziale delle donne sul mercato del lavoro è più che mai vantaggioso. Donne sono sinonimo di business”.

Equality Pays Off _workshop

Da sinistra, Stefania Truzzoli (coo British Telecom Italia), Anna Matteo (digital business director Sole 24 Ore), Barbara Stefanelli, (vice direttore Corriere della Sera), Francesco Laera (rappresentante Ue), Laura Brambilla (cfo Emea di Lucent Alcatel)

Una convinzione quella di Viviane Reding, vice presidente della commissione europea e commissaria per la Giustizia, i Diritti fondamentali e la Cittadinanza, che trova ampio riscontro in ‘Equality Pays Off’ (‘La parità paga’), l’iniziativa della Direzione Generale per la Giustizia della Commissione Europea in partnership con Roland Berger nata con l’obiettivo di evidenziare i vantaggi per l’economia derivanti da un migliore utilizzo del potenziale femminile e di promuovere l’uguaglianza uomo-donna sia in termini di opportunità che di retribuzione.

A illustrare il progetto sono stati Francesco Laera, rappresentante dell’Unione Europea (VIDEO), Alessandro Araimo, partner di Roland Berger Strategy Consultants (VIDEO), e Alesssandra Ravetta, condirettore di Prima Comunicazione, in occasione del workshop che si è tenuto il 26 settembre 2013 alla Triennale di Milano, al quale hanno partecipato anche Laura Brambilla, cfo Emea di Lucent Alcatel, Anna Matteo, digital business director del Sole 24 Ore, Barbara Stefanelli, vice direttore del Corriere della Sera (VIDEO), Stefania Truzzoli, coo di British Telecom Italia, Lorenza Lei, ceo di Rai Pubblicità (VIDEO), Simonetta Consiglio, direttore di Sisal Marketing & Communication, e Patrizia Rutigliano, direttore delle Relazioni Istituzionali e della Comunicazione di Snam e presidente di Ferpi, ognuna portando la propria esperienza personale e professionale in relazione alla tematica dell’uguaglianza di genere.

- Francesco Laera, rappresentante dell’Unione Europea

- Alessandro Araimo, partner di Roland Berger Strategy Consultants

- Barbara Stefanelli, vice direttore del Corriere della Sera

- Lorenza Lei, ceo di Rai Pubblicità

A questo link tutte le informazioni sul progetto ‘Equality Pays Off’ e gli approfondimenti discussi durante il workshop.