Mercato

27 settembre 2013 | 17:40

10 anni di Marie Claire Maison in un numero celebrativo

Marie Claire Maison, il mensile diretto da Cinzia Felicetti, compie dieci anni.
Il 27 settembre è un giorno importante per la rivista, che esce in un numero celebrativo, reso più prezioso dallo Speciale Home Collections: tributo a 13 grandi marchi fashion che hanno saputo tradurre la loro tradizione Moda in autentica Arte di abitare.

“Il giornale ha avuto e sta avendo il pieno consenso da parte del mercato superando gli obiettivi di raccolta pubblicitaria previsti per il 2013. Il segmento design perde oltre il 10% e Marie Claire Maison cresce più del 5%. Oltre dai clienti del settore che hanno saputo cogliere e apprezzare il nostro mensile, il giornale ha riscosso un significativo successo nel lusso grazie alla capacità del direttore di coniugare stile, design e tendenza. Per il prossimo anno stiamo lavorando allo sviluppo di numeri internazionali e progetti speciali che sostengano il trend positivo del magazine destinato a giocare un ruolo sempre più importante nel segmento alto del mercato” spiega Marco Cancelliere direttore generale advertising Italia.

“La filosofia di Maison non si limita infatti ai semplici mobili, ma si traduce in un vero e proprio lifestyle, che pone in primo piano l’espressione individuale, l’esplorazione creativa, la ricerca di atmosfere suggestive e di un’armonia estetica improntata sul gusto della decorazione. Ed è per onorare questi principi aurei che abbiamo deciso di festeggiare il nostro decimo compleanno con un numero davvero speciale, avvolto nelle calde nuance delle foglie autunnali, illuminato da preziosi bagliori metallici e vestito in modo sartoriale con i tessuti più autorevoli, citazione del guardaroba maschile. Le case pronte ad accogliervi questo mese raccontano una storia avvincente: quella di un sogno trasformato in realtà dall’appassionata determinazione dei loro proprietari. Quanto alle pagine dedicate all’arredo, vi condurranno nelle stanze del cuore di cinque donne molto affascinanti in cui la moda incontra il design” racconta il Direttore nel suo editoriale.

La storia internazionale ha radici profonde ed è legata indissolubilmente alla nascita in Francia della rivista femminile Marie Clarie, avvenuta nel 1937 per volere dell’industriale Jean Prouvost – già direttore del quotidiano Paris-Soir – e consolidata nel 1954, dopo la sosta forzata imposta dalla guerra.

Il 1967 segna il lancio parigino della testata di arredamento La Maison de Marie Claire, intrigante mix editoriale di ispirazioni e consigli pratici, ribattezzato dal 1990 Marie Claire Maison. Oltre all’edizione italiana, la rivista madre annovera attualmente le declinazioni di Corea, Grecia e Turchia: ognuna impegnata a interpretare  una sensibilità comune.