Editoria, Notizie di agenzia

30 settembre 2013 | 10:32

Rcs, Marchetti:”Nel nuovo patto di sindacato la quota di azioni disponibili è sotto il 30%”

Fonte: MF-DJ

(MF-DJ) La ricognizione effettuata da Pier Gaetano Marchetti fra i soci esterni e interni al Patto di sindacato di Rcs in merito alla loro disponibilita’ di fare nuovamente parte di un patto di sindacato della societa’ editoriale ha fatto emergere che la quota di azioni disponibili a un nuovo accordo e’ abbondantemente sotto la soglia del 30%.

E’ quanto si apprende da una fonte vicina al dossier che sottolinea che, se la quota di azioni disponibili al vincolo del patto rimarra’ sotto questa soglia il prossimo accordo fra i soci potrebbe essere un ben piu’ leggero accordo di consultazione.

L’opera di ricognizione di Marchetti si e’ resa necessaria nel tentativo di trovare una soluzione condivisa, o almeno il piu’ possibile condivisa, per il futuro dell’azionariato di Rcs dopo la scadenza del patto di sindacato a marzo del 2014. La scadenza per le disdette del patto e’ stata prorogata al prossimo 31 ottobre.

MF-DJ 30 settembre