03 ottobre 2013 | 13:42

Giunti entra al 30% in Campedelli e sbarca nel mondo della televisione

Giunti, primo editore italiano per bambini e ragazzi, entra nel mondo della televisione. E’ di oggi infatti la notizia che l’azienda toscana è entrata in società al 30% con Studio Campedelli, società che produce programmi televisivi e lungometraggi animati, per creare contenuti dedicati al target bambini e ragazzi che coniugano finalità ludiche e educative.

 Una partnership -precisa il comunicato di Giunti-  orientata allo sviluppo creativo di prodotti che, a partire dalle trame e dai personaggi dei libri, si propone di creare serie animate per la TV e prodotti correlati attraverso attività di licensing & merchandising. Un processo completo, che unisce il know how delle due società leader nei rispettivi settori, per offrire al mercato del libro, ai produttori e distributori del mondo audiovisivo, ai canali televisivi e alle aziende, un sistema integrato di diffusione di contenuti tutti italiani. Giunti Editore, al top delle classifiche di vendita dei libri per bambini anche grazie a Peppa Pig (vera e propria beniamina dei piccoli lettori con oltre 4 milioni di libri venduti in due anni), e Studio Campedelli hanno già intrapreso un importante progetto di sviluppo in cartone animato del personaggio di Topo Tip, successo editoriale da oltre 1 milione e mezzo di copie vendute in italia, 31 coedizioni e 8 milioni di copie vendute nel mondo. La serie TV (52×7’ – per target di età prescolare) prodotta da Studio Bozzetto&Co in coproduzione con Studio Campedelli, Giunti Editore, m4e AG e RAIFiction debutterà sullo schermo a fine 2014, in Italia sui canali Rai e in Germania sul canale Super RTL; mentre sono in corso le negoziazioni per le vendite in tutto il mondo.

Il teaser di Topo Tip: www.studiobozzetto.com/works/tip-the-mouse

Sergio Giunti