Il nuovo presidente di Vivendi sarà francese

(MF-DJ) Il presidente di Vivendi Jean-Rene Fourtou, che abbandonera’ il proprio incarico quando lo scorporo delle attivita’ legate alle telecomunicazioni diventera’ effettivo, ha riferito che la societa’ dovrebbe mantenere un leader francese. In un’intervista a Le Monde, Fourtou ha precisato che il suo successore potrebbe essere l’industriale francese Vincent Bollore, che attualmente detiene una quota del 5% nella societa’.

A meta’ dello scorso mese Bollore e’ stato nominato vicepresidente del Cda, un mossa volta a placare i dissidi intercorsi qualche giorno prima con lo stesso Fourtou. Bollore aveva presentato spontaneamente la propria candidatura per la poltrona vacante di amministratore delegato nel tentativo di bloccare la corsa di un altro aspirante Ceo, sostenuto dal presidente.

MF-DJ 4 ottobre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim, Asati (piccoli azionisti): Cda unito essenziale per obiettivi sfidanti

Fnsi su linee guida Csm: nel testo saltato passaggio su non applicabilità ai giornalisti. Perché?

Rai, al via bando per giovani talenti dell’animazione