Cecchi Gori condannato a 7 anni per il crac Finmavi

(ANSA) Il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori è stato condannato a 7 anni di reclusione in relazione al crac da 600 milioni della società Finmavi. Lo ha stabilito la VI sezione penale del tribunale di Roma. (ANSA, 7 ottobre 2013).

Vittorio Cecchi Gori (foto Olycom)

Vittorio Cecchi Gori (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agenzie, Palazzo Chigi accelera su definizione lotti. Agi scelga entro venerdì

Fatto, rabbia dei giornalisti: a noi sacrifici, ai soci dividendi. Monteverdi: interferenza senza precedenti

Governo Uk: cessione delle News a Disney soddisfa criteri per ok all’acquisto di Sky da parte di Fox