Televisione

09 ottobre 2013 | 10:10

Rai: il gruppo Giornalisti in Movimento esprime solidarietà a Fico

(ANSA) Il gruppo Rai Giornalisti in Movimento, vicino al Movimento 5 Stelle, esprime ”piena solidarietà al presidente della Commissione di Vigilanza della Rai, Roberto Fico, oggetto di ignobili attacchi da parte dei ladri delle grandi intese Pd-Pdl-Scelta Civica”. Il gruppo – informa una nota – ”aderisce senza indugi alla campagna di sostengo a Roberto Fico il quale, durante questi mesi ha svelato, attraverso le audizioni in commissione, il meccanismo degli appalti concessi per centinaia di milioni di euro l’anno dalla Rai alle società cosiddette Happy Five, dietro le quali ci sono i soliti noti che si arricchiscono con i soldi pubblici fornendo all’azienda prodotti e servizi di scarsa qualità a prezzi esorbitanti”. ”La richiesta di dimissioni nasconde il maldestro obiettivo della partitocrazia – sostiene ancora il gruppo -: fermare il lavoro iniziato da Roberto Fico in Commissione per liberare la Rai dalla lottizzazione e dai partiti che da 40 anni occupano abusivamente l’azienda pubblica. Chiediamo un’audizione in Commissione per presentare il Libro bianco sugli sprechi, le inefficienze e gli abusi alla Rai”. ”Chiediamo altresì a tutti i colleghi e le colleghe – prosegue la nota – che si riconoscono in quest’opera di trasparenza e che desiderano liberare la Rai dalla morsa letale dei partiti, delle correnti e dalla dilagante corruttela, di veicolare sulle loro bacheche e nei gruppi di Facebook il loro sostegno alla campagna di moralizzazione dell’informazione pubblica e della trasparenza iniziata in Commissione di Vigilanza Rai”. (ANSA, 8 ottobre 2013)