Peugeot lancia una campagna pubblicitaria con l’attore Stefano Accorsi

Parte oggi il nuovo film brand Peugeot, realizzato da Havas Worldwide Milan. A tre anni dal 200esimo anniversario,  la casa automibilistica francese rilancia la propria missione e identità con un focus nuovo e molto forte sul design.

Al centro della nuova campagna di brand – come si legge nel comunicato-  c’è una domanda: qual è il senso del design di un’auto secondo Peugeot ? Quello di darci sensazioni nuove, evolute, mai provate prima. Quello di ridisegnare la nostra esperienza di guida grazie ad innovazioni assolute come il Peugeot i-Cockpit.

Design & Driving è il concept del film che è appena stato lanciato in Francia con la direzione di John Dolan e la produzione di Partizan. In Italia lo vedremo in una versione originale curata dall’agenzia creativa Havas Wolrldwide Milan. La versione italiana vede, infatti, l’introduzione nel film internazionale di un testimonial come Stefano Accorsi. Intereprete prestigioso della nostra contemporaneità, Accorsi con la sua intensità, la sua sensibilità e il suo charme ci porta nel mondo Peugeot tra design, tecnologia, eleganza, innovazione ed emozione. Un mondo Peugeot in cui l’essere umano è sempre al centr0 dell’esperienza automobilistica. Una filosofia che si traduce concretamente negli ultimi modelli lanciati da Peugeot e che troverà la sua massima espressione nel prossimo grande lancio, la nuova 308.

La campagna italiana “Design & Driving” a 45″, che sarà on air fino al 20 ottobre sulle tv generaliste e satellitari, internet e sui canali social Peugeot Italia, è stata realizzata da Havas Worldwide Milan con la direzione creativa di Francesca De Luca, l’art director Tiziana Di Molfetta. Con Think Cattleya e la regia di Matteo Pellegrini.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Media One partner di Ad Moving per le pubblicità sulle Autostrade per l’Italia

Inrete verso la Borsa. Per il ‘Financial Times’ è una delle società europee più innovative

Il 4° rapporto Agi Censis mette a tema l’essere digitale nella società della conversazione