Twitter: indiscrezioni sullo sbarco in Borsa il 15 novembre

(ANSA) Twitter potrebbe sbarcare a Wall Street il 15 novembre. La data dell’Ipo con la quale la società si quoterà in Borsa non è ancora stata annunciata ufficialmente ma sta rimbalzando fra i blog Usa. Secondo PrivCo, società di ricerca finanziaria, da una bozza del prospetto presentato dal microblog alla Sec sarebbe trapelata la data in cui gli impiegati possono iniziare a vendere azioni: il 15 febbraio 2014. Vendita che di solito avviene non prima di 90 giorni dalla quotazione, quindi il 15 novembre. Secondo PrivCo, Twitter avrebbe rivelato questa informazione accidentalmente. Il social network ha annunciato a settembre che sarebbe sbarcata in Borsa. L’Ipo sarà da un miliardo di dollari. La società è valutata 12,8 miliardi di dollari, cifra che secondo gli analisti salirà a 15 miliardi di dollari. Twitter approderà a Wall Street con il simbolo ‘TWTR’. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Eletti presidenti, vice e segretari Commissioni permanenti. Vigilanza Rai ancora da definire

Giornalisti, domani incontro tra rappresentanti e presidente Camera Fico

Rai, al via bando per giovani talenti dell’animazione