Dal suo account Twitter, Netanyahu consiglia di seguire il sito della biblioteca erotica Persian Hot Book. “È stato un malfunzionamento”

(TMNews) L’account Twitter del premier israeliano Benjamin Netanyahu ha inserito fra quelli da seguire anche un account erotico persiano, @PersianHotBook. Per errore, si affretta a chiarire il portavoce del partito Likud, spiegando che si è trattato di un “malfunzionamento”.

L’account Twitter del premier israeliano, @Netanyahu, segue circa una novantina di account, principalmente le ambasciate israeliane nel mondo e i siti ufficiali dei governi.

“Si è trattato di un malfunzionamento e la questione sarà esaminata. In ogni caso l’account è stato rimosso immediatamente”, ha spiegato il portavoce.

La pagina @PersianHotBook si presenta come “la più grande biblioteca di libri erotici in lingua persiana”, riporta la Bbc.

14 ottobre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cannes Lions: vincono Pritchard e P&G. Bene l’Italia con Diesel e Publicis

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza