Mercato

17 ottobre 2013 | 16:29

Ottobre di premi per Condé Nast

Continua il successo delle app di Condé Nast e delle versioni interactive delle sue testate: il mese di ottobre si è dimostrato particolarmente significativo in termini di premi e riconoscimenti.

Gq e Traveller Cards, evidenzia il comunicato stampa, hanno vinto il Premio Fwa Mobile of the Day: Favourite Website Award (Fwa) è un premio istituito in Inghilterra e da oltre dieci anni dedica la propria attenzione ai website e agli applicativi mobile di tutto il mondo che utilizzano con alta qualità nuove tecnologie, mettendo in luce idee originali. A settembre 2000 Fwa è stato classificato uno dei premi più prestigiosi e autorevoli su scala mondiale ed è attualmente identificato nell’ambito dei new media come uno dei riconoscimenti più alti per i siti internet.

A Wired Italia interactive replica e all’app Traveller Cards sono stati attribuiti i Lovie Awards, rispettivamente la medaglia d’argento nella categoria Magazine/Tablet e la medaglia di bronzo nella categoria Community & Social/Tablet. I Lovie Awards sono il riconoscimento da parte di IADS (International Academy of Digital Arts and Sciences) per la realizzazione di siti, tecnologia e creatività. Si tratta del più alto riconoscimento nel mondo web europeo, unico premio che identifica la natura risonante della comunità Internet in Europa.

Tra i 5 grandi utenti di comunicazione premiati con la Targa Pirella compare Barbara Corti, Direttore Creativo Digital Condé Nast, per la reale innovazione delle 6 nuove versioni digitali delle testate del gruppo rilasciate negli ultimi 9 mesi e per il grande gusto e la contemporaneità di questi applicativi. Selezionati da una giuria presieduta dal giornalista e filosofo Franco Bolelli, composta dal Presidente di TP Biagio Vanacore, dalla socia onoraria Daniela Brancati e dal vicepresidente Pasquale Diaferia, hanno ricevuto il premio i responsabili della comunicazione di aziende che, nell’ultimo anno e mezzo, hanno dimostrato di guidare da leader creativi i propri mercati, con prodotti innovativi, ma anche con il coraggio, la visione, la capacità di aprire la strada nella comunicazione.

Inoltre ricordiamo che Wired nel 2013 ha ricevuto il premio Mob App Award di Smau e il premio d’argento al 48° Annual Magazine of the year (Digital) della Society of Publication Designers nella categoria Best App of the Year – General interest.