Manager

17 ottobre 2013 | 18:09

Ettore Riello, vice presidente di Emeca

Ettore Riello, Presidente di Veronafiere e Presidente di Aefi, è stato nominato il 17 ottobre vice presidente di Emeca, l’Associazione che riunisce i 20 principali poli espositivi e fieristici europei, per il biennio 2013-2015.

Ettore Riello opererà in stretto contatto con il Presidente di Emeca, Andreas Gruchow (Member of the Managing Board of Deutsche Messe di Hannover).

Emeca, che dal 1992 ad oggi, ha raggruppato 20 principali membri fieristici: Basilea/Zurigo, Barcellona, Bologna, Bruxelles, Colonia, Francoforte, Ginevra, Hannover, Lisbona, Lione, Madrid, Milano, Mosca, Norimberga, Parigi, Rimini, Stoccarda, Utrecht, Valencia e Verona, nasce con lo scopo di far conoscere e promuovere le potenzialità del sistema fieristico come motore trainante dell’economia europea e mondiale.

“Ringrazio tutti i soci della nomina. La fiducia accordata sarà per me ulteriore motivo di impegno, sia come Presidente di Veronafiere che di Aefi, per la valorizzazione del sistema fieristico nazionale nell’ambito del sistema internazionale. Considero una grande responsabilità, e motivo di orgoglio, poter dare il mio contributo a Emeca per il prossimo biennio, soprattutto in un contesto di mercato come quello attuale. E’ mia intenzione portare avanti, con forza e determinazione, le attività e il lavoro realizzati fino ad oggi dai colleghi che mi hanno preceduto per continuare supportare con decisione le imprese che investono nelle fiere, potenziando continuamente il nostro ruolo quale volano per la crescita.” – afferma Ettore Riello.