Editoria

18 ottobre 2013 | 9:26

Luca Landò è il nuovo direttore de L’Unità. Sostituisce Claudio Sardo

(AGI) Nuova Iniziativa Editoriale Spa ha deciso di affidare l’incarico di Direttore Responsabile de l’Unita’ a Luca Lando’, da tempo vice direttore del quotidiano e direttore della testata online Unita.it. A Claudio Sardo, che ha diretto il giornale in anni intensi e difficili, va il ringraziamento dell’Editore per il lavoro svolto con costante impegno e professionalita’.

Luca Landò

Luca Landò, nuovo direttore de L’Unità

Impegno e professionalita’ che resteranno patrimonio dell’Azienda per la quale Sardo continuera’ a prestare la propria opera in qualita’ di editorialista e commentatore politico. A Luca Lando’ l’Editore formula i migliori auguri di buon lavoro e di successo nell’impresa di radicare maggiormente il quotidiano e di rafforzare il sito on line, aprendo la stagione del sistema integrato de l’Unita’.
“Un saluto e un ringraziamento a Claudio Sardo che per due anni difficili per il Paese, e anche per l’Unita’, ha diretto il giornale in modo autorevole e generoso, dedicandogli ogni sua energia, impegnandosi con passione per raccontare il cambiamento dell’Italia e ricollocare piu’ saldamente il quotidiano fondato da Antonio Gramsci nella sua tradizione culturale e politica”. Lo si legge nel documento approvato dall’assemblea dei giornalisti dell’Unita’ dopo l’annuncuio del cambiamento ai vertici della direzione del quotidiano.
“In questi anni le pagine de l’Unita’ hanno raccontato non solo le complesse questioni politico-istituzionali, l’esigenza di innovazione politica che ha diviso anche la sinistra, ma anche le profonde contraddizioni sociali, la precarieta’ e l’inquietudine vissuti da tante italiane e tanti italiani, avendo come orizzonte l’Europa”, dicono i redattori del giornale, “Con la direzione di Sardo l’Unita’ ha raccontato il Paese e il mondo in trasformazione aprendo le sue pagine a sensibilita’ e culture diverse, presentandosi come luogo di confronto e dibattito. Tra difficolta’ e sacrifici la redazione de l’Unita’ si e’ sforzata di offrire con professionalita’ e con autonomia un servizio ai suoi lettori che sono e resteranno i suoi fondamentali referenti. La nuova compagine azionaria ha chiesto cambiamento e rilancio.
Claudio Sardo continuera’ a dare il suo prezioso contributo al giornale come commentatore ed editorialista. Da domani alla sua guida ci sara’ Luca Lando’, nostro collega di lavoro cui facciamo gli auguri piu’ sinceri. Affronteremo altre sfide. Ma la tutela dell’autonomia del giornale e della professionalita’ come il radicamento nella sua storia, restano condizione fondamentale per ogni possibile rilancio de l’Unita’ che il prossimo anno, il 2014, festeggia il 90° della sua fondazione”.

17 ottobre 2013