Mercato

18 ottobre 2013 | 15:10

Ketchum lancia Swipe, brand della comunicazione multicanale con focus sul digitale

Ketchum, società di consulenza di comunicazione, lancia  Swipe – Change experience, il nuovo brand che porterà sul mercato italiano un nuovo approccio strategico alla comunicazione multicanale con un forte focus sul digitale.

Oggi la multicanalità sta cambiando rapidamente -si legge nel comunicato-  il processo di acquisto, grazie alle nuove tecnologie; i comportamenti dei consumatori evolvono rapidamente e il rapido accesso alle informazioni fa sì che essi siano sempre più consapevoli e sperimentatori. In questo contesto diventa fondamentale per le aziende conoscere a fondo le nuove tendenze e trovare nell’evoluzione del proprio Dna di marca risposte veloci, efficaci e misurabili. Dalla multichannel e digital strategy alla user experience design, passando per la social strategy, il Crm e il digital engagement, Swipe disegna e abilita strategie digitali di estensione dell’esperienza multicanale del brand, ascoltando e interpretando i trend, il contesto e i comportamenti del consumatore per generare idee creative forti capaci di creare engagement e reggere la sfida della relazione. “In un particolare momento del mercato come quello attuale, innovare diventa fondamentale: oggi il consumatore vuole vivere un’esperienza integrata e le imprese devono potersi connettere con i loro clienti aumentando la fidelizzazione e conseguentemente le vendite.

Diventa così sempre più indispensabile orientarsi a nuovi approcci culturali che si devono tradurre in un nuovo modo di riprogettare la comunicazione – afferma Andrea Cornelli, CEO di Ketchum Italia e vicepresidente ASSOREL – “Con SWIPE vogliamo offrire al mercato un approccio strategico innovativo alla comunicazione integrando le migliori competenze, con una profonda conoscenza degli influenzatori e dei media tradizionali e digitali, della tecnologia e delle sue potenzialità.  Ketchum SWIPE possiede così una visione d’insieme unica  in grado di tradurre in progetti e strumenti di comunicazione e marketing relazioni forti e durature: accompagniamo gli interlocutori nel  viaggio esperienziale intorno ai brand e nell’interazione con tutti i punti di contatto dell’impresa”.

L’agenzia, che attraversa un importante momento di fermento culturale, vede così l’ingresso di 15 nuove risorse e la fusione di  expertise e modalità di pensiero tra professionisti provenienti da più discipline al servizio della creazione di “nuove esperienze” nel mondo della comunicazione.  La società è composta oggi da oltre 70 professionisti, con sede a Milano ed un ufficio a Roma; è guidata da Andrea Cornelli, Amministratore Delegato e Vicepresidente Assorel, affiancato da Laura Maini, Direttore generale. La referente del progetto, di concerto con Cornelli,  sarà Lucia Ricchetti, che si unisce al team dei Business Director di Ketchum. “Nato con obiettivi europei ed internazionali, Swipe rappresenta un progetto pilota, un laboratorio di sviluppo dell’esperienzialità nell’ambito del network Ketchum, perché la nostra vocazione è d’essere innovatori di processi e di strumenti. Non ci accontentiamo di stare al passo con la rapidissima evoluzione tecnologica e digitale: cerchiamo di immaginarla e di anticiparla, traducendola in un approccio alla  comunicazione distintivo, coerente, concreto e  misurabile. Guardiamo al futuro con ottimismo ed energia e continuiamo ad investire per offrire al mercato ulteriori e sempre più avanzate competenze ”– conclude Cornelli.