New media

21 ottobre 2013 | 11:54

Caio: Entro il 2013 lo Statuto per l’Agenda digitale. No alla spending review senza strumenti digitali

(TM NEWS)  Lo Statuto dell’Agenzia Nazionale per l’Agenda Digitale arrivera’ entro il 2013. Lo ha assicurato il Commissario per l’attuazione dell’Agenda digitale italiana, Francesco Caio, in occasione del secondo Forum dell’Agenda Digitale italiana promosso da Confindustria Digitale. “Il testo e’ completato, sta svolgendo il suo iter ed entro la fine dell’anno avremo lo statuto dell’Agenzia” ha detto Caio. “L’Agenzia -ha aggiunto- ha un ruolo di presidio delle regole fra gli stati membri europei”.

“Come e’ possibile fare la spending review senza gli strumenti digitali qualcuno me lo deve ancora spiegare”. Lo ha detto il commissario per l’attuazione dell’Agenda digitale italiana, Francesco Caio, in occasione della seconda edizione del secondo Digital Agenda Annual Forum. “Non e’ piu’ giustificabile per le imprese – ha aggiunto Caio – e non e’ piu’ etico gestire soldi pubblici senza avere questi strumenti, gestire scartoffie e fatture cartacee che non si sa dove finiscono: questa e’ la priorita’ specifica”.

TM NEWS 21 ottobre