Conclusa la successione di Rotelli in Rcs, il figlio Paolo dichiara il 3,3%

(ANSA) Si è conclusa la successione ereditaria di Giuseppe Rotelli e il figlio Paolo è stato nominato rappresentante comune della quota di controllo indivisa di Eurocotec, società controllante di Pandette. E’ quanto emerge dagli aggiornamenti Consob, dopo una dichiarazione proprio di Paolo Rotelli sul possesso del 3,37% di Rcs in capo a Pandette, datata 14 ottobre. I figli di Rotelli Paolo, Marco e Giulia, era emerso in agosto, sono eredi universali in parti uguali dell’imprenditore della sanità. (ANSA, 21 ottobre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Massimo Coppola torna alla guida di Rolling Stone come direttore editoriale

Chi è Rocco Commisso, proprietario del colosso Usa Mediacom, che vorrebbe acquistare il Milan

Il primato Mondiale di Italia 1. La F1 contrasta il calcio live su Sky e in differita su Tv8