Gr Parlamento, il cdr chiede una soluzione immediata alla Rai sulla direzione ad interim di Gianni Scipione Rossi

(TM NEWS) “E’ tempo di dare risposte. Il CdR di Gr Parlamento torna a chiedere all’Azienda una soluzione immediata per la Testata Radiofonica Parlamentare della Rai, giunta al decimo mese di Interim del direttore Gianni Scipione Rossi”. Lo si legge in un comunicato del Cdr della testata Rai. Il Cdr prosegue: “Il D.G. della Rai Luigi Gubitosi sara’ nuovamente ascoltato mercoledi’ 23 ottobre dalla Commissione di Vigilanza; ci auguriamo che quella possa essere occasione per far chiarezza sul futuro di Gr Parlamento. Una decisione e’ indispensabile e subito. Si continua ad ignorare la nostra specificita’ e che la Testata Gr Parlamento sia prevista da una legge istitutiva e da un contratto di servizio, con una missione ben precisa a garanzia della trasparenza dei lavori delle istituzioni e del diritto dei cittadini ad essere informati sui provvedimenti politico parlamentari e sugli intendimenti, in aula e nelle commissioni, di ogni singolo deputato e senatore. Chiediamo chiarezza e trasparenza.

TM NEWS 21 ottobre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi