22 ottobre 2013 | 10:54

Salvatores e la Rai per raccontare l’Italia con gli occhi degli italiani

Gabriele Salvatores si rivolge direttamente agli italiani, e lo fa con una richiesta: “Il 26 ottobre accendete la telecamera e il vostro cuore”.

‘Italy in a day’ è un’esperimento di cinema collettivo, “libero e democratico” lo definisce il regista premio Oscar, per raccontare ventiquattro ore nella vita del paese. Chiunque può partecipare al progetto, caricando il proprio filmato, di massimo 15 minuti, sul sito ufficiale, all’interno del portale Rai. Il progetto è infatti patrocinato dalla televisione pubblica italiana, come lo fu per la versione inglese ‘Britain in a day’ co-curata dalla Bbc.

Sottolinea Salvatores nel video-tutorial: “Non vogliamo inventare nulla di nuovo”, il progetto originale, infatti, nasce il 24 luglio 2010 da un’idea di Ridley Scott, che attraverso la Scott Free Production e YouTube, realizza il documentario collettivo ‘Life in a day’.

“Vogliamo raccontare il mondo con i vostri occhi” richiamando all’iniziativa ogni tipo di pubblico e per questa ragione la Rai ha chiesto a molti grandi nomi di promuovere l’iniziativa, da Fiorello alla Littizzetto, da Nicola Savino alla Nannini.

Il 26 ottobre è la data che Salvatores ha scelto per chiedere agli italiani di raccontarsi in un video, qui trovate tutte le indicazioni: