Televisione

22 ottobre 2013 | 14:50

I dati Auditel completi sugli ascolti del 21 ottobre delle principali reti televisive

Pubblichiamo i dati Auditel integrali su ascolti e share del 21 ottobre delle principali emittenti televisive: Rai, La7, Mediaset e Sky.

Ascolti Rai (ASCA) Grandissimo risultato per la nuova serie di ‘Una grande famiglia’ trasmessa su Rai1 ieri, lunedi’ 21 ottobre, che ha stravinto il prime time avendo ottenuto 5 milioni 265 mila spettatori e uno share del 19.14. La serata televisiva prevedeva su Rai2 un doppio appuntamento con il telefilm ‘N.C.I.S.’: il primo pisodio ha realizzato 2 milioni 470 mila spettatori e uno share dell’8.28 e il secondo 2 milioni 155 mila e il 7.70. Su Rai3 il programma di Milena Gabanelli ‘Report’ ha raggiunto 2 milioni 226 mila spettatori e uno share del 7.90.

In seconda serata ‘Porta a porta’ si conferma vincente con 1 milione 134 mila spettatori e uno share del 12.24. Molto bene su Rai2 ‘Made in sud’ con 786 mila e l’8.67 e su Rai3 ‘Sfide’ con 965 mila e il 5.72. Da segnalare nel pomeriggio di Rai1 l’ascolto record del programma di Veronica Maya ‘Verdetto finale’ che ha segnato 2 milioni 2 mila spettatori e uno share del 13.13, mentre nell’access prime time ‘Affari tuoi’ ha fatto registrare 5 milioni 420 mila e il 18.92.

Sempre ottimi risultati per i canali digitali specializzati: il programma piu’ visto e’ stato ‘Peppa pig’ su Rai Yoyo alle 20.36 con 572 mila spettatori e uno share del 2.11; seconda posizione su Rai Movie alle 21.15 per il film ‘Io sono la legge’ con 481 mila e l’1.73; al terzo posto su Rai Premium alle 12.57 per il ‘Maresciallo Rocca 5′ con 384 mila e il 2.29; su Rai 4 alle 20.22 il telefilm ‘Desperate Housewives’ con 362 mila e l’1.31; su Rai Sport 1 alle 21.04 ‘Il processo del lunedi” con 178 mila e lo 0.67.

Netta vittoria delle reti Rai in prima serata con 11 milioni 445 mila spettatori e uno share del 39.74 e nell’intera giornata con 3 milioni 968 mila e il 37.69.

Ascolti Mediaset (ASCA) Ieri, lunedi’ 21 ottobre 2013, le Reti Mediaset si sono aggiudicate prima, seconda serata e 24 ore sul target commerciale con, rispettivamente, il 41.13% di share (10.484.000 telespettatori totali), il 40.99% di share (4.503.000 telespettatori totali) e il 39.88% di share (3.804.000 telespettatori totali).

Canale 5 e’ leader in prima, seconda serata e 24 ore sul target commerciale con, rispettivamente, il 21.73% di share (5.187.000 telespettatori totali), il 16.56% di share (1.749.000 telespettatori totali) e il 20.44% di share (1.929.000 telespettatori totali). Il Tg5 delle ore 20.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico totale con 5.397.000 telespettatori totali (26.05% di share commerciale). Anche l’edizione delle ore 13.00 si conferma leader sul pubblico totale con 3.398.000 telespettatori (21.86% di share commerciale).

Studio Aperto l’edizione delle ore 18.30 ottiene 1.016.000 telespettatori (share del 9.28% sul target commerciale). Da segnalare in particolare: su Canale 5, ‘Striscia la notizia’ programma piu’ visto della giornata con 5.977.000 telespettatori totali e il 25.11% di share sul target commerciale; a seguire, continua il successo della fiction ‘Squadra antimafia 5′, che si conferma leader del prime time sul pubblico 15-64 anni con una share del 21.37% e 4.760.000 telespettatori totali; in day-time, la soap ‘Il Segreto’, seguito da 2.764.000 telespettatori totali con una share commerciale del 27.43%; a seguire, ottimi ascolti per ‘Pomeriggio Cinque’, che raccoglie, nella prima parte, una share del 22.21% sul pubblico attivo e 2.070.000 telespettatori totali e, nella seconda parte, una share del 22.07% sul target commerciale e 2.220.000 telespettatori totali; ‘Avanti un altro!’ si aggiudica il preserale sul pubblico attivo con il 24.97% di share sul target commerciale e 4.024.000 telespettatori totali; su Italia 1, in prima serata, ascolti in crescita per ‘Colorado’: 2.475.000 telespettatori totali, share del 12.58% sul pubblico attivo; a seguire, record per il programma sportivo ‘Tiki Taka – Il calcio e’ il nostro gioco’ con una share del 12.29% commerciale e 649.000 telespettatori; su Retequattro, in prime time, ‘Quinta Colonna’ raggiunge 1.209.000 telespettatori totali.

Canali tematici: Iris, rete tematica piu’ vista in prima, seconda serata e 24 ore. Il film, in prima serata di Roman Polanski ‘La nona porta’, registra 614.000 spettatori totali (share commerciale 2.35%). A seguire, il film ‘Velluto Blu’ di David Lynch e’ stato seguito da 375.000 telespettatori totali (3.05% di share commerciale). Nelle 24 ore Iris ha totalizzato 173.000 telespettatori totali (share commerciale 1.82%).

Ascolti La7 (ASCA) Ieri, lunedi’ 21 ottobre, il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha ottenuto il 7,75% di share media con quasi 2 milioni di telespettatori (1.958.912) e oltre 3,1 milioni di contatti (3.115.497); il notiziario ha toccato picchi di oltre 2,3 milioni di telespettatori (2.302.490, alle 20:26) e dell’8,80% di share (alle 20:23).

In access prime time, ‘Otto e Mezzo’ con Lilli Gruber ha raggiunto una share media del 6,84% con quasi 2 milioni di telespettatori (1.958.111) e oltre 3,9 milioni di contatti (3.958.001); il programma ha toccato un picco di oltre 2,3 milioni di telespettatori (2.302.145) pari al 7,79% di share (alle 21:15). In prime time, ‘Piazzapulita’ con Corrado Formigli ha fatto registrare il 4,54% di share media con oltre 1 milione di telespettatori (1.045.220) e oltre 5,7 milioni di contatti complessivi (5.778.631); il programma ha raggiunto picchi di oltre 1,4 milioni di telespettatori (1.428.406, alle 22:11) e del 7,83% di share (alle 23:37).

In mattinata ‘Omnibus’ ha totalizzato una share media del 4,23% con oltre 1,5 milioni di contatti (1.518.202) e un picco di massimo ascolto del 6,12% di share (alle 07:55). Al suo interno il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 4,04% di share media con un picco di massimo ascolto del 4,93% (alle 07:42). Coffee Break con Tiziana Panella ha raggiunto il 5,43% di share media con un picco del 6,82% (alle 10:27). A seguire, L’Aria Che Tira con Myrta Merlino ha registrato il 5,23% di share media con un picco di massimo ascolto del 5,93% (alle 11:10). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 4,66% di share media con oltre 825mila telespettatori (825.979) e oltre 1,4 milioni di contatti (1.461.039); il notiziario ha toccato un picco di massimo ascolto del 5,49% di share (alle 13:36) pari a oltre 952mila telespettatori (952.392).

Nel pomeriggio, il secondo episodio di Le strade di San Francisco ha fatto registrare il 3,73% di share media con un picco di massimo ascolto del 4,43% (alle 16:33). Su La7d, al mattino, il doppio episodio di Cuochi e Fiamme ha raggiunto l’1,07% di share media; in particolare il primo episodio ha toccato l’1,16% di share media con un picco dell’1,76% (alle 10:30), mentre il secondo ha sfiorato l’1% (0,99%) con un picco di massimo ascolto dell’1,50% (alle 11:24). In seconda serata, il secondo episodio di Cambio Moglie ha raggiunto l’1,12% di share media con un picco di massimo ascolto dell’1,62% (alle 00:50). A seguire il terzo episodio ha realizzato una share media dell’1,16% con un picco di massimo ascolto del 2,16% (alla 01:26). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 4,61% di share media nel totale giornata con oltre 13,5 milioni di contatti nelle 24 ore (13.548.571), il 5,56% di share media in prima serata con piu’ di 1,6 milioni di telespettatori (1.601.523) e il 5,26% di share media in seconda serata.

La sola La7 ha fatto registrare il 4,13% di share media nel totale giornata, il 5,06% di share media con quasi 1,5 milioni di telespettatori (1.456.112) in prime time e il 4,51% di share media in seconda serata. Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato il 7,24% di share media con quasi 2 milioni di telespettatori (1.958.489) e oltre 5 milioni di contatti complessivi (5.005.515).

Ascolti Sky (ASCA) Ieri, lunedi’ 21 ottobre, 10.653.308 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 5,8%. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 1.627.394 spettatori con il 5,7% di share.

Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato del 5,7%. Tra le 15 e le 18, lo share dei canali della piattaforma Sky, invece, e’ stato del 6,6%. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 5,3%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky e’ stato del 7,2%. Per i canali Cinema, share del 2,27% in prime time. In particolare, la prima visione del film ‘Looper – In fuga dal passato’, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 Hd e su Sky On Demand, ha raccolto davanti alla tv 363.763 spettatori medi complessivi. Inoltre, i nuovi passaggi di ‘Step up 4 Revolution’, dalle 14.15 su Sky Cinema 1/+1 Hd e dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 Hd, sono stati visti nel complesso da 135.121 spettatori medi cumulati.

Per lo Sport, il posticipo di Serie B Siena-Palermo, in onda dalle 20.30 su Sky Sport 1 Hd, Sky Calcio 1 Hd e Sky Supercalcio Hd, ha totalizzato un ascolto medio di 106.968 spettatori complessivi. Nell’intera giornata, Sky Sport24 Hd ha raccolto 1.604.762 spettatori unici. Per l’Intrattenimento, la seconda puntata della quarta stagione di ‘The walking dead’, dalle 22.50 circa su Fox Hd/+1/+2, e’ stata seguita nel complesso da 188.505 spettatori medi. Inoltre, su Sky Uno/+1 Hd, in evidenza due nuovi episodi di ‘Hell’s kitchen USA’: quello in onda dalle 21.10 circa e’ stato visto da 100.658 spettatori medi complessivi, mentre quello dalle 22 circa ha avuto nel complesso 131.085 spettatori medi.

Tra le proposte di ‘mondi e culture’, l’appuntamento con ‘Affari al buio’, dalle 19.40 circa su History Hd/+1, e’ stato visto da 65.998 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, sono stati 2.105.547 gli spettatori unici per le news di Sky Tg24 Hd e Sky Meteo24. In particolare, l’edizione delle 14 e’ stata seguita da 103.306 spettatori medi.

(Asca, 22 ottobre 2013)