Editoria, New media

22 ottobre 2013 | 16:11

Il guru high-tech del New York Times passa a Yahoo!, intanto divorzia a colpi di iPhone

(ANSA) David Pogue oggi ha lasciato il New York Times, ma non e’ la sola ragione per cui il guru dell’high tech della Old Gray Lady e’ finito alla ribalta della cronaca: Pogue, che sta divorziando dalla moglie Jennifer dopo 15 anni di matrimonio, e’ stato accusato dalla donna di averla assaltata a colpi di iPhone. “Mi ha picchiata con l’iPhone mentre ero a letto a leggere un libro”, ha scritto Mrs. Pogue in una lettera al WestportNews, un sito web del Connecticut: “Ho cercato di riavere il mio smartphone perche’ c’era dentro un file audio della sera prima, in cui David mi aveva trattato orribilmente davanti ai bambini”. Quella sera Jennifer aveva chiamato la polizia e lui aveva rincarato la dose, dicendo che lei non avrebbe dovuto trovarsi in casa e che le sue azioni “erano certamente in autodifesa, non una aggressione”. Nella lettera al WestportNews, Jennifer si definisce “una vittima della stampa”. Decisamente sdegnato il guru della tecnologia: “Le accuse della signora sono fiction pura e semplice”, ha detto il suo avvocato. Non e’ d’altra parte la prima volta che l’esperto del Times, soprannonminato “l’Oprah dei gadget” (un riferimento alla regina dei talk show Oprah Winfrey, che in passato ha trasformato in best seller qualsiasi libro da lei promosso nel suo programma), finisce al centro delle polemiche. Pogue, che una volta si costrui’ una pagina sul suo sito online per difendersi dalle accuse di favorire i prodotti Apple, era stato messo sotto inchiesta dal New York Times per le troppe avventure “extracurricolari”: tra queste la partecipazione a conferenze pagate in cui aveva offerto consigli a professionisti delle pubbliche relazioni per grandi corporation. Oggi il giorno dell’addio alla Old Gray Lady, dopo 12 anni di “coabitazione”. Pogue passera’ tra qualche settimane a Yahoo!, “conquistato” dalla nuova direzione impressa da Marissa Myers. Non e’ il primo esperto di tecnologie che lascia un grande giornale: qualche settimana fa Walter Mossberg, che rappresentava l’alternativa a Pogue per il lettori del Wall Street Journal, ha lasciato la bibbia dell’alta finanza per aprire una societa’ di tecnologia con la sua partner Kara Swisher di AllThingsD. (ANSA, 21 ottobre 2013)