Mercato

23 ottobre 2013 | 11:50

MediaEngine firma il progetto Pin Tower per Unicredit

È online il sito www.unicredit-tower.it sviluppato dalla digital agency MediaEngine per UniCredit per il concorso fotografico Pin Tower, aperto a tutti gli utenti. Il progetto, di cui MediaEngine ha curato concept, naming, sviluppo e integrazione con i social media, è dedicato alla suggestiva UniCredit Tower, il nuovo Quartier Generale del Gruppo UniCredit a Milano.

Rispondendo agli obiettivi di comunicare la presenza di UniCredit nel centro direzionale di Porta Nuova, valorizzare l’attrattività del nuovo spazio architettonico permettendone anche la visita all’interno, rafforzare la presenza del brand sui social network e potenziare la base di fan, il team di MediaEngine – si legge nel comunicato di MediaEngine – ha deciso di promuovere e animare il concorso fotografico attraverso un sito responsive (le pagine si adattano automaticamente per  una visualizzazione ottimale con tutti i tipi di device e risoluzioni) fortemente integrato con i canali social dedicati quali Pinterest, dove il profilo UniCredit è stato aperto ex novo, e Facebook, dove è stata creata una tab dedicata.

Il sito www.unicredit-tower.it mostra in home page una sorprendente visione dall’alto dello spire, la guglia che corona la sommità del grattacielo più alto d’Italia, disegnato dall’architetto argentino Cesar Pelli. L’immagine potrà nel tempo essere sostituita dalla redazione del sito con una delle foto caricate dagli utenti. Quattro le sezioni presenti: Le Torri, Concorso, Registrati e Gallery. Attraverso la sezione Registrati l’utente può partecipare al concorso compilando un form semplice e immediato. Grazie all’integrazione del sito con i canali social tutte le foto caricate all’interno della Gallery, che si compone dinamicamente in un’unica pagina adattandosi al numero di immagini caricate e ai pin ricevuti, vengono direttamente pubblicate anche sulla board dedicata di Pinterest e sulla tab di Facebook, amplificandone la visibilità complessiva. Le interazioni che avverranno sui profili social, come i repin e like, saranno considerate dalla giuria in occasione della selezione finale delle migliori immagini in grado di documentare il cambiamento di Milano e valorizzare la capacità espressiva di tutti coloro che parteciperanno all’iniziativa.

«La realizzazione del progetto PinTower afferma il fondatore di MediaEngine Emanuele Del Signore rappresenta per noi un’importante conferma della capacità di ideare soluzioni di comunicazione efficaci, pensate per essere integrate con i social network sfruttandone le potenzialità, e in grado di rispondere agli obiettivi del cliente: awareness e data base building. Il risultato ha soddisfatto in pieno le aspettative del cliente e questa è, a mio parere, un’ottima premessa per il successo dell’intera iniziativa. La partecipazione di pubblico e utenti è stata infatti da subito molto alta. Nella sola prima settimana il sito ha registrato circa 5.500 visitatori unici, 21.000 pagine viste, 544 utenti registrati e 491 foto caricate, con un tasso di conversione visitatori/utenti iscritti superiore al 10% e di utenti iscritti/utenti che hanno caricato delle foto vicino al 90%».