Google Usa testa banner pubblicitari al centro della pagina di ricerca

(ANSA) I ricavi da pubblicità su internet calano. Così anche il gigante della rete, Google, sperimenta in Usa inserimenti pubblicitari sulla pagina iniziale dedicata alla navigazione. In questa prima fase partita ieri e che, secondo la stampa statunitense, dovrebbe durare all’incirca una settimana, compare un banner nella parte centrale della pagina di ricerca. Precedentemente alle inserzioni pubblicitarie erano dedicate le sole parti laterali della pagina d’avvio della navigazione. Il gruppo tenta così di far fronte al calo dei ricavi per la pubblicità via web. (ANSA, 24 ottobre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro