25 ottobre 2013 | 11:32

Il Touring Club Italiano riacquisisce il 100% di Touring Editore

Touring Club Italiano e Giunti hanno raggiunto un accordo in virtù del quale il Tci ha riacquisito il 100% di Touring Editore, rilevando la quota che era stata ceduta nel 2006 alla Casa Editrice Fiorentina. Lo comunica una nota diffusa il 24 ottobre.

“Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto”, ha dichiarato Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano, “che ci consente di riportare sotto il pieno controllo la nostra storica attività editoriale. Il Touring ha infatti tra le proprie finalità la divulgazione della conoscenza: l’editoria, cartacea e digitale, è uno strumento fondamentale per il perseguimento degli obiettivi istituzionali dell’Associazione. Ringraziamo con spirito di sincera amicizia Giunti, che ci ha supportato in una fase di trasformazione e che in questi anni ha rilanciato Touring Editore pur in presenza di un mercato difficile. Siamo felici di poter continuare con il nostro partner fiorentino la collaborazione nell’ambito fondamentale della promozione e distribuzione dei nostri libri sul mercato”.

“Dopo sei anni di intenso lavoro”, ha affermato Bruno Mari, vicepresidente di Giunti editore, “siamo orgogliosi di restituire a Touring Club Italiano una casa editrice rinnovata sia per quanto riguarda la sua capacità di competere sul mercato, sia per quanto riguarda lo sviluppo di un piano editoriale che consentirà a Touring Editore di affrontare le sfide dell’editoria turistica del prossimo futuro”.

Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano (foto Olycom)

Franco Iseppi, presidente del Touring Club Italiano (foto Olycom)