Televisione

28 ottobre 2013 | 15:24

Miss Italia su La7 anche nel 2014, parola di Marco Ghigliani. Ruffini soddisfatto degli ascolti

(ITALPRESS) “Miss Italia andra’ in onda su La7 anche nel 2014, visto i dati di ascolto molto positivi per la nostra rete”, esordisce soddisfatto Marco Ghigliani, amministratore delegato della tv di Cairo nel corso della conferenza stampa di chiusura della manifestazione e presentazione della vincitrice che si e’ svolta questa mattina al Pala Arrex di Jesolo.

Marco Ghigliani

Marco Ghigliani, ad di La7 (foto Olycom)

“Questo annuncio mi fa molto piacere”, incalza Patrizia Mirigliani, orgogliosa di essere per la prima volta la produttrice del programma e sottolineando l’abbattimento dei costi rispetto alle precedenti edizioni. “Abbiamo lavorato un mese intenso per produrre l’evento televisivo. – aggiunge – E’ stato un record per il Concorso”. “Miss Italia su La7 si puo’ considerare la mia “prima vera Miss Italia”. I miei complimenti vanno a tutto lo staff e gli addetti ai lavori, in particolare Marco Calzavara che ha curato la scenografia. Questa e’ la Miss Italia che mi sono guadagnata”, ha concluso la patron.

Paolo Ruffini, direttore di rete La7, ha aggiunto: “Portare a casa la finale 2013 e’ stato quasi un miracolo: i tempi di realizzazione del programma sono stati davvero esigui. Il risultato e’ quindi soddisfacente. Il profilo della serata – ha detto, avvalorando la sua tesi – mostra un pubblico giovane e istruito. Ottimi riscontri tra le donne di eta’ compresa tra i 15 ai 64 anni, in particolar modo fino ai 24 anni. Grande percentuale, inoltre, di laureati (7,2%) e diplomati (6,4%). La serata ha toccato picchi di 1,5 milioni di telespettatori nel singolo minuto. Nel momento dell’incoronazione lo share e’ stato del 16,09%”. (ITALPRESS, 28 settembre 2013)