Pesenti: “Penso che il cda di Rcs arrivi a scadenza a naturale”

(MF-DJ) “Penso di si”.  Cosi’ Carlo Pesenti, membro del board della societa’ che edita il Corriere della Sera, ha risposto, a margine dell’assemblea dei soci di Mediobanca, a chi gli chiedeva se il Cda di Rcs arrivera’ a scadenza naturale nella sua forma attuale dopo le richieste di rimpasto avanzate dall’azionista Diego Della Valle. In merito alle dichiarazioni del finanziere Davide Serra, che ha parlato del Cda di Rcs come di “un’accozzaglia di gerontocrazia”, Pesenti si e’ limitato a una battuta: “io ho appena compiuto 50 anni…”.

MF-DJ 28 ottobre

Carlo Pesenti (foto Ecodibergamo.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il ministro Di Maio: “censiremo i raccomandati in Rai e PA”, “nomine sganciate dalla politica”

Giannini alla direzione di Radio Capital. L’emittente Gedi si riposiziona

Vent’anni di Studenti.it, brand 100% millennial e Gen Z