Una donna nel cda di Twitter dopo lo sbarco in Borsa. Si pensa a Clinton, Rice e Albright

(ANSA) Twitter nominerà dopo lo sbarco in Borsa una donna nel proprio consiglio di amministrazione. E dovrebbe trattarsi di un personaggio di calibro internazionale come Madeleine Albright o Condoleezza Rice. Lo riporta All Things Digital, sottolineando che Twitter avrebbe pensato anche a Hillary Clinton che, comunque, non sarebbe stata contattata e che probabilmente non accetterebbe, non avendo ancora sciolto le riserve su una sua possibile discesa in campo per le elezioni 2016. (ANSA, 28 ottobre 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Copyright Ue, Crimi: su direttiva pensiamo a deterrenti. Dobbiamo immaginare il futuro, non regolamentare il passato

Cairo: positivo l’esordio di Cook. Per La7 +13% nella raccolta pubblicitaria a settembre

‘Codice Rocco’: infuriano le polemiche sui metodi del portavoce del governo Rocco Casalino