Mercato

30 ottobre 2013 | 10:34

Michele Novelli è partner dell’incubatore di startup Digital Magics

Michele Novelli entra come partner nel team di Digital Magics, venture incubator certificato di startup innovative digitali quotato su Aim Italia.

Michele Novelli, 46 anni, ha esperienza nel settore startup -si legge nel comunicato di Digital Magics- e venture capital con focus su comunicazione mobile e banda larga. Ha lavorato dal 1995 allo startup di Omnitel-Vodafone ricoprendo diversi ruoli fino a diventare controller finanziario. Nel 2000 entra in Fastweb come responsabile per l’espansione internazionale. Dal 2002 al 2010 entra in HanseNet Telekommunikation Gmbh, startup tedesca nelle telecomunicazioni, come direttore marketing e vendite, contribuendo alla costruzione di uno dei più importanti competitor di Deutsche Telekom In Hansenet, è consigliere di amministrazione della società e membro del supervisory board.In Germania contribuisce a creare nel 2007 la startup business plan competition, organizzata dal Financial Times Deutschland, Enable2Start.

Nel 2011 fonda e diviene Managing Partner di Earlybird Italia, uno dei fondi di Venture Capital di maggior successo in Europa. Nel 2012 contribuisce all’ideazione e creazione del People Accelerator TechPeaks a Trento.In Digital Magics si occuperà della selezione degli investimenti in nuovi progetti e li seguirà come mentor e supervisor nella loro evoluzione, e nelle attività di fund raising, ricoprendo anche funzioni di interim management selezione degli investimenti in nuovi progetti e li seguirà come mentor e supervisor nella loro evoluzione, e nelle attività di fund raising, ricoprendo anche funzioni di interim management selezione degli investimenti in nuovi progetti e li seguirà come mentor e supervisor nella loro evoluzione, e nelle attività di fund raising, ricoprendo anche funzioni di interim management

Michele Novelli rafforza ulteriormente il team dei Partner esecutivi di Digital Magics composto da: Enrico Gasperini, Alberto Fioravanti, Gabriele Ronchini, Alessandro Malacart, Massimiliano Benci, Edmondo Sparano, Giandomenico Sica.