Mercato

30 ottobre 2013 | 18:02

Al via il contest di Hyundai per scegliere lo slogan della Nazionale ai mondiali 2014

Riparte il contest online ‘Be There With Hyundai’, con cui i fan di tutto il mondo possono proporre e poi votare lo slogan ufficiale per ciascuna delle 32 Nazionali partecipanti alla Coppa del Mondo. Per il concorso promosso dalla casa automobilistica coreana, partner dei mondiali di calcio 2014 in Brasile, gli slogan vincitori saranno annunciati a fine aprile e personalizzeranno poi i bus ufficiali utilizzati per gli spostamenti dei giocatori durante l’evento.

Sin dal suo lancio nel 2006 ai Mondiali di Calcio Fifa in Germania – poi ripetuta anche in occasione degli Europei di Calcio Uefa – l’iniziativa ‘Be There With Hyundai’ si è affermata nel tempo come appuntamento da non perdere tra gli appassionati di calcio di tutto il mondo.

“Siamo ansiosi di ricevere dai tifosi di tutto il mondo nuove e geniali proposte di slogan” ha affermato Tak Uk Im, chief operating officer di Hyundai. “Siamo certi di contribuire, grazie a questo contest, al clima di entusiasmo in vista dei prossimi Mondiali di Calcio e, al tempo stesso, di rafforzare sempre più l’immagine del brand quale Partner Ufficiale Fifa”.

Partecipare al contest è semplice: è sufficiente visitare il sito ufficiale www.fifa.com/bethere e inviare la propria idea creativa per una qualsiasi delle Nazionali partecipanti. Gli utenti possono presentare un solo slogan per ciascuna squadra. C’è tempo fino al 27 febbraio 2014 e tutti i dettagli sono disponibili al link http://www.fifa.com/worldcup/be-there-with-hyundai/rules-prizes/index.html.

A metà aprile 2014, una short list di 3 slogan per ciascuna squadra verrà annunciata online, seguirà il voto della community al fine di selezionare lo slogan che meglio rappresenta ogni Nazionale. I Mondiali Brasile 2014 rafforzano ulteriormente il legame di Hyundai con il mondo del calcio, avviato con la partnership FIFA nel 1999 e che proseguirà fino al 2022. Hyundai supporterà così anche i prossimi Mondiali Russia 2018 e Qatar 2022, le relative Confederations Cup, nonché i Campionati Mondiali di Calcio Femminile, gli Under 20 e Under 17.