Niente fusione ma sinergie tra Publitalia e Mondadori Pubblicità

Non una fusione tra Publitalia e la Mondadori Pubblicità ma “un’ipotesi per potenziare le sinergie di raccolta pubblicitaria già attive in Mediamond, l’agenzia per la pubblicità online partecipata pariteticamente dalle due controllate di Fininvest”. Lo precisa in un comunicato Mediaset, riferendosi ad alcuni “resoconti di stampa eccessivamente semplificati” usciti negli ultimi due giorni.

Il 28 ottobre Giuliano Adreani, presidente e amministratore delegato di Publitalia, a proposito dell’ipotesi della fusione aveva affermato: “È evidente che c’è un discorso in piedi. Stiamo valutando la possibilità”.

L’alleanza, attualmente allo studio, dovrà passare al vaglio degli amministratori delle società e della Consob.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Accordo alla Mondadori: taglio agli stipendi per non vendere TuStyle e Confidenze

Crimi: la professione giornalistica va tutelata, presto alcune novità

Istruttoria Agcom su Audiweb 2.0. Fari puntati sulla privacy